un mondo spatolato

Nell'esecuzione pittorica la spatola come mezzo tecnico di stesura del colore e alternativo ai pennelli, richiede sicura perizia nello stendere e sovrapporre le materie coloranti. è di grande resa, tanto che permette molte sovrapposizioni fino a raggiungere una percezione di basso rilievo pittorico. In base alla grandezza delle superfici da ricoprire e alla personale inclinazione di chi esercita con questo mezzo, le variabili possono avere più ricchezza pittorico-espressiva in quanto esistono spatole di varia forma e grandezza. L'autore per i risultati che può raggiungere definisce queste opere "bassorilievi pittorici"o più poeticamente un mondo spatolato.