xilografia

Conosciuta come la più antica tecnica di stampa, la xilografia si avvale della plasmabilità del legno che permette di scolpire il bozzetto su una matrice che, come un timbro, riporta l'immagine incisa in rilievo. L'applicazione dell'inchiostro in modo uniforme sulle parti in rilievo della matrice restituisce l'immagine del bozzetto quando viene impressa sulla carta. Questa tecnica, che tra l'altro, è alla base della scoperta della stampa a caratteri mobili, a metà del XV secolo, ha nel mondo contemporaneo un particolare fascino, dovuto al fatto che la matrice consente di produrre solo una serie limitata di esemplari a causa del deterioramento dovuto all'uso della matrice stessa.

Sulle Xilografie del Camaiti, leggi: "L'Araldica. Xilografie di Stefano Camaiti" di Francesca Fumi Cambi Gado.pdf